Vai al contenuto principaleVai al footer
Logo di Biscioni Gioielli

Halloween: la festa dell'inizio

La festa di Halloween è una festa di origine celtica che poi ha preso campo in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.  Nonostante, quindi, non appartenga alla nostra tradizione, è ormai consuetudine festeggiare anche da noi, con maschere spaventose e addobbi a forma di zucca. Per le strade della nostra Firenze girano streghe, zombie e sembra di assistere a un carnevale in anticipo. Ma la storia di questa festa si perde nella notte dei tempi.

Halloween (in irlandese Hallow E’en), è la contrazione di All Hallows’ Eve, la vigilia di tutti i Santi. Era il momento in cui iniziava l’anno per i celti, in cui terminava l’estate e ci si preparava a mesi di freddo. Come ogni passaggio dell’anno (equinozi, solstizi), le popolazioni antiche lo festeggiavano riconoscendo il profondo legame con la loro terra, le loro divinità, il presente dei loro figli e il passato dei loro cari ormai perduti. In questa festa era tenuto insieme tutto, il desiderio di ringraziare per i raccolti e il timore del buio e della morte che l’inverno porta con sé. Era una festa carica di intensità e non legata al macabro.

Il legame con la morte è diventato preponderante nella tradizione anglosassone e americana che ci porta direttamente alle nostre zucche e alle streghe. C’è una grande fascinazione nell’inverno e un grande bisogno di esorcizzare rendendo visibili le paure della morte e dell’occulto che coviamo dentro di noi. 

I grandi maestri dell’horror ci hanno insegnato che meno si vede e si descrive, più diventa spaventoso. Stasera le richieste di offerte in cambio di preghiere per i defunti, diventate “dolcetto o scherzetto” invaderanno le strade di Firenze.

Halloween è l’occasione di festeggiare e non ce la lasciamo scappare.

Dal 1871

La storia di Biscioni Gioielli è una storia in cui dal 1871 tradizione e artigianato si legano a doppio filo, si intrecciano insieme fino a comporre un disegno che ha i contorni della città di Firenze.

Laboratorio

In un mercato totalmente orientato sulla produzione estera Biscioni Gioielli con il suo laboratorio artigianale ancora oggi su Ponte Vecchio costituisce un’eccellenza italiana.

Atelier

Per questo amiamo così tanto i gioielli che sono la possibilità di stringere un sogno tra le mani, di indossarlo, di riconoscerlo nello sguardo ammirato di chi li scorge discreti e insieme carichi di significati.